Skip to main content

Il vice-capo dell’Ufficio politico di Hamas, Saleh Al-Arouri, è stato «eliminato in un attacco israeliano» a Dahiyeh, quartiere di Beirut.

Hamas conferma le perdite

Fonti della sicurezza di Hezbollah hanno riferito la notizia al quotidiano franco-libanese l’Orient de Jour. L’emittente ha precisato che insieme ad Al-Arouri sono stati uccisi anche due comandanti delle Brigate al-Qassam.

La folla radunata sul luogo dell'attacco

Hamas ha confermato l’assassinio di Al-Arouri da parte di Israele, definendo l’attacco come «vile attacco sionista». La notizia ha scatenato un profondo lutto ad Arura, nel villaggio di origine di Al-Arouri, con i minareti delle moschee che hanno diffuso la notizia e recitato versetti coranici di lutto.