Emergenza sanitaria: il Congo vede la luce in fondo al tunnel

Emergenza sanitaria: il Congo vede la luce in fondo al tunnel

È arrivato nelle ultime ore a Brazaville (capitale della Repubblica Democratica del Congo) un primo lotto di 12 mila dosi del vaccino Sputnik V. La consegna è avvenuta nell’aeroporto di Brazaville sotto gli occhi del ministro della Salute congolese Jacqueline Lydia Mikolo. Le vaccinazioni inizieranno già nelle prossime ore.

Segnali incoraggianti arrivano anche dalla lotta contro l’ebola. Stando alle indiscrezioni, infatti, l’ospedale di Katwa avrebbe dimesso l’ultimo paziente ammalato.

Post a Comment

quattordici − nove =

#SEGUICI SU INSTAGRAM