Esercitazioni statunitensi e francesi minate dal Covid

Esercitazioni statunitensi e francesi minate dal Covid

Si stanno svolgendo in questi giorni nel Mar Arabico varie esercitazioni fra la U.S Navy e la Marine nationale. Queste esercitazioni congiunte simulano azioni di guerra in mare aperto con possibili attacchi alla terraferma. La forza d’attacco è guidata dalla portarti nucleare USS Dweight Eisenhower (CVN 69) con l’apporto dell’incrociatore missilistico USS San Jacinto (CG 56) e la fregata di difesa aerea francese Forbin (D620). Anche queste unità d’élite non sono però immuni alla minaccia del coronavirus, sono infatti proibiti i trasferimenti di personale fra le varie unità che prima erano prassi durante queste operazioni.

Post a Comment

16 − 2 =

#SEGUICI SU INSTAGRAM