Incendi a Chernobyl, le immagini di ciò che rimane sono sconvolgenti

Incendi a Chernobyl, le immagini di ciò che rimane sono sconvolgenti

Sono immagini impressionanti quelle che giungono da Chernobyl dopo i recenti incendi che hanno colpito l’area. Le ha girate, tramite l’utilizzo di un drone, il regista ucraino Stanislav Kapralov, con l’obiettivo di mostrare le conseguenze dell’incendio sulla zona radioattiva. Nel video si vedono villaggi distrutti, case abbandonate e foreste completamente bruciate. «Guardando le immagini si ha la sensazione di assistere ad uno scenario apocalittico – commenta su Facebook Kapralov, che poi spiega – Volevo trasmettere il più possibile l’atmosfera di ciò che ho visto. Negli ultimi 30 anni di assenza umana nella zona di Chernobyl la flora e la fauna si sono riprese e sono diventate ciò che erano 150 anni fa, nonostante le radiazioni. Ora gran parte di ciò che era ricresciuto è stato nuovamente distrutto. Si tratta di una guerra tra uomo e natura» ha concluso il regista.

Post a Comment

sedici − quindici =

#SEGUICI SU INSTAGRAM