Somalia: nuove forze marittime dalla Turchia

Somalia: nuove forze marittime dalla Turchia

“La Turchia ha consegnato alcune unità navali all’autorità somala”: ecco quanto è riportato nelle ultime ore dai media locali. L’indiscrezione non avrebbe del clamoroso: tra inizio anno e il mese di agosto, infatti, Erdogan ha consegnato a Mogadiscio diverse navi militari e veicoli blindati di terra. La Somalia, d’altronde, necessita di aiuti e non può contare su risorse belliche immense di fronte alle minacce dei terroristi: secondo alcuni analisti, infatti, Mogadiscio dispone solo di alcune barche ad alta velocità acquistate dagli Emirati Arabi e ha stilato un piano di ricostruzione bellica solo nel 2009.

La Turchia, inoltre, ha messo a disposizione dell’autorità somala i propri campi militari e corsi di addestramento militare nei pressi di Mogadiscio.

Post a Comment

venti + dieci =

#SEGUICI SU INSTAGRAM